Nets star Kevin Durant introito schietto sul torneo play-in

I Brooklyn Nets non sono in buona forma in questo momento, lottando con le unghie e con i denti per cercare di bloccare un seme n. 7 o n. 8 per il torneo play-in. Attualmente sono al decimo posto, il che significa che la squadra di Steve Nash dovrebbe vincere due partite per prenotare il biglietto per la postseason. Ma se stai chiedendo a Kevin Durant, a lui potrebbe importare di meno di come appare il percorso.

Via Nick Friedell:

La star dei Nets è evidentemente fiduciosa nella sua rosa. Dopotutto, con KD in testa al fianco di Kyrie Irving, tutto è possibile. Tuttavia, Brooklyn ha davvero bisogno di bloccarsi sulla difensiva se qualsiasi tipo di corsa ai playoff diventerà realtà.

Ad esempio, sabato, Durant ha segnato 55 punti sbalorditivi contro gli Atlanta Hawks, mentre Kyrie ne aveva 31. Tuttavia, hanno comunque perso, rinunciando a 122 punti ai loro potenziali avversari, con Trae Young che li ha distrutti.

Inoltre, il resto della rotazione di Nets deve aumentare. Non c’è dubbio che Durant e Irving siano in grado di trasportare il carico, ma hanno bisogno di aiuto da entrambe le parti. Nessun altro giocatore è finito in doppia cifra contro Atlanta. Entrambe queste stelle hanno molta familiarità con ciò che serve per realizzarlo nella post-stagione, ma questa è una squadra. Ben Simmons è ora fuori per il resto della campagna e il play-in, ma si spera che potrebbe potenzialmente tornare per il primo round se i Nets ci arrivano.